Netiquette


Netiquette è vocabolo composto da networkétiquette (etichetta in francese).

Il principio di base è chiaramente espresso da Roberta Bellinzaghi nel suo libro Il galateo. Come comportarsi in ogni occasione (Giunti Editore, 2010) :


“Il computer non deve essere usato per danneggiare altre persone.”

Tuttavia, se non vogliamo dar credito al semplice buon senso, esiste un documento del  1995 (RFC 1855 originale in inglese; RFC 1855 tradotto in italiano) che contiene le regole ufficiali.

In Italia, il documento più recente in tema di regolamentazione internet è la Dichiarazione dei Diritti in internet (approvata il 28 luglio 2015), di cui mi limito a citare l’articolo 13 (sicurezza in rete):


“2. Non sono ammesse limitazioni della libertà di manifestazione del pensiero. Deve essere garantita la tutela della dignità delle persone da abusi connessi a comportamenti quali l’incitamento all’odio, alla discriminazione e alla violenza.”

Consigli su come approcciarsi ai social network e alle chat sono disseminati in numerosissimi siti web e ciascun social ha le proprie condizioni d’uso.

Facendo un riassunto dei consigli principali, ovvero quelli ribaditi più di frequente, otteniamo quanto segue:

  • Adottare sempre un criterio di buona educazione (non discriminare, non offendere, non insultare, non usare parole volgari, non incitare alla violenza, etc.)
  • Accertarsi della veridicità di quanto si divulga e non diffondere notizie false
  • Non pubblicare foto di/con altri senza il loro esplicito consenso e, in generale, non usare idee e prodotti altrui senza autorizzazione
  • Lettere maiuscole e punti esclamativi equivalgono a parole/frasi urlate. Possibilmente, usarli con parsimonia
  • Evitare di inviare messaggi nel cuore della notte o in orari sconvenienti
  • Porre attenzione alla grammatica e alla punteggiatura.

Per non rischiare di essere banditi/bannati*, licenziati o di ritrovarsi la casa svaligiata:

  • Evitare inutili diatribe o violente guerre di opinione
  • Evitare commenti relativi a lavoro e/o colleghi
  • Evitare di pubblicare messaggi enigmatici, incomprensibili ai più
  • Evitare di scrivere qualsiasi cosa passi per la mente
  • Centellinare le informazioni sulla propria vita privata

*L’inglese banned (da to ban) si traduce con bandire, bloccare, escludere o, per l’appunto, bannare.


Testo originale. Non copiare! Citare è facile: “da Netiquette, https://…”. Grazie!
Se non diversamente specificato, le immagini sono acquistate o personali e, pertanto, soggette a Copyright.
 

Un pensiero riguardo “Netiquette

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.